Le tradizioni natalizie della Puglia: un mondo da scoprire!

Le tradizioni natalizie della Puglia: un mondo da scoprire!

Scritto da: Made in Masseria Pubblicato In: Blog Data di Creazione: 2016-11-22 Hits: 693 Commento: 0
La Puglia, come avrai imparato a scoprire seguendo il blog di Made in Masseria, è una terra pregna di storia e tradizioni, paesaggi meravigliosi, prodotti tipici della miglior qualità e uno spirito che la contraddistingue in tutta la penisola. Proprio le tradizioni sono l’argomento di questo post, e dato che natale è ormai prossimo oggi vi presentiamo alcune delle tradizioni natalizie della Puglia che più ci affascinano e rappresentano. E sono proprio le tradizioni e la storia che ispirano il lavoro dei produttori di Made in Masseria.

Tradizioni natalizie in Puglia e ricette tipiche natalizie

Le tradizioni natalizie della Puglia sono tante e variegate e, indovinate un po’, molte ruotano attorno ai prodotti tipici e al buonissimo cibo che ha reso questa regione famosa in tutto il mondo. Il Natale in Puglia è atteso con gioia da tutti proprio perchè, come il calendario segna i giorni che passano, le festività segnano menù tipici e preparazioni che tutti bramano da anno ad anno. Sono tante infatti le ricette tipiche natalizie pugliesi che imperano sulle tavole durante le festività. Le ricette più note sono senza ombra di dubbio le celeberrime “cartellate”, un dolce tipico natalizio preparato con un impasto di farina e vino che viene fritto e poi arricchito da miele o dal famoso vincotto di fichi pugliese.
Per rispettare la tradizione natalizia pugliese, sulle tavole di tutto il tacco d’Italia, non possono mancare le cime di rapa stufate, la burrata e tutti i latticini tipici pugliesi, focaccia, baccalà fritto o in umido, lampascioni sott’olio, lasagne al forno e gli insaccati e salumi come la soppressata piccante. Tutti questi deliziosi prodotti tipici pugliesi vengono consumati durante i convivi del cenone della Vigilia, il pranzo di Natale e il pranzo di Santo Stefano dove le famiglie si riuniscono per celebrare con forchette e calici di vino il Natale.

Il presepe in Puglia, famiglia, artigianato e fede

La tradizione natalizia in Puglia ha un suo protagonista indiscusso - oltre le ricette tipiche - che nel resto d’Italia ha un’importanza secondaria, messo in ombra dal tradizionale albero di Natale. In Puglia infatti l’elemento cardine del Natale, l’oggetto intorno cui tutta l’attenzione è concentrata, è il presepe. La tradizione natalizia pugliese vuole infatti chem sin dal XIX secolo i padri famiglia, nel periodo precedente al Natale realizzassero a mano la natività del Bambinello, costruendo la grotta, adornandola con muschi e licheni e infine realizzando anche le statuette. Il “presepio” aveva è ha tutt’ora un ruolo importantissimo all’interno delle tradizioni natalizie della Puglia, al punto che, specialmente nel passato, venisse dedicata un’intera stanza al presepe e che parenti, vicini e amici venissero invitati per mostrare il presepe e scambiarsi gli auguri.
 

Presepi viventi in Puglia: un’attrazione unica

L’arte e l’amore nei confronti del presepe ha fatto si che a metà dell 900 si diffondesse la rappresentazione dei presepi viventi, che sono diventati elemento imprescindibile delle tradizioni natalizie della Puglia. Le statuine realizzate a mano sono state sostituite dagli abitanti del paese, dai membri delle parrocchie e in alcuni casi da attori professionisti per rappresentare al meglio questi incredibili presepi viventi. Negli ultimi anni i presepi viventi in Puglia sono diventati attrazione turistica che richiama migliaia di persone da tutto il mondo ogni anno per assistere a questo incredibile spettacolo.
I più celebri presepi viventi pugliesi sono quello di Alberobello, quello di Bari e quello di Canosa.

La spesa dell’antivigilia: quando i mercati fan festa

Infine uno dei momenti cruciali delle festività natalizie in puglia e della tradizione è la spesa dell’antivigilia. Il 23 dicembre dal pomeriggio fino alla sera inoltrata infatti, tutti i mercati più importanti delle città pugliesi aprono le loro porte per ospitare i cittadini che compiono gli ultimi acquisti per la tre giorni di festa che li attende. La spesa del 23 Dicembre diventa quindi occasione per scambiarsi gli auguri tra amici e commercianti nella coloratissima e festiva cornice del mercato che viene adornato per l’occasione e per compiere gli ultimi acquisti: pesce, latticini pugliesi freschi e carni della migliore qualità. Nella tradizione natalizia della Puglia questo è uno dei momenti più belli che chi ha vissuto sulla propria pelle racconta sempre con affetto e gioia.

Cesti natalizi con prodotti tipici pugliesi Made in Masseria

Quest’anno abbiamo voluto portare con i nostri cesti regalo la tradizione natalizia pugliese in tutte le case di chi ne vuole vivere comodamente a casa, con amici e parenti un pezzetto della tradizione secolare di cui vi abbiamo raccontato in questo articolo. Scegliendo i cesti regalo Made in Masseria potrai regalare a parenti e amici il meglio della tradizione pugliese, racchiusa in cesti natalizi colmi di prodotti gastronomici tipici di qualità, e dal gusto ricercato realizzati dai migliori produttori di Puglia

Abbiamo realizzato ben quattro cesti regalo natalizi che potrai scegliere su Made in Masseria per poterti offrire una vasta gamma di prodotti tipici pugliesi da regalare o da regalarti.
Dopo aver selezionato il cestino regalo desiderato, durante l’acquisto avrai la possibilità di personalizzare il messaggio di testo da allegare direttamente al tuo pacco, all’interno della sezione “carrello”.

Non lasciarti sfuggire questa meravigliosa occasione, sorprendi le persone a te care con un ricco cesto regalo.